18 GIUGNO – Comunicato CPEM

Il 13/06/2018 è stato raggiunto uno storico accordo a livello europeo, tra Consiglio, Parlamento e Commissione, che ha fissato al 32 % il target complessivo per le rinnovabili al 2030. La decisione, che dimostra la volontà di una transizione irreversibile verso la green economy, dovrà trasformarsi per i governi nazionali in misure concrete entro i prossimi 18 mesi. Ci auguriamo che questo accordo acceleri il varo di un nuovo Decreto FER che tuteli la microgenerazione distribuita, di cui il CPEM può considerarsi l’unica associazione garante, e che porti a superare al più presto l’attuale drammatico stallo degli investimenti. Mercoledì 20 giugno Carlo Buonfrate avrà un importante incontro con la d.ssa Sara Romano del MISE per presentare le richieste del CPEM di modifica della bozza del DM Calenda per un reale rilancio dei settori del minieolico e del mini idroelettrico.
Torino, 18 giugno 2018

Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

Comments are closed.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien